Ford: le nuove auto avranno CarPlay e Android Auto

Ford conferma che tutti i modelli — ogni singola auto, SUV, furgoncino e auto elettrica — saranno smarphone-ready. Tutte monteranno, quindi, il nuovo sistema di intrattenimento Ford Sync 3 compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Chi ha già comprato un qualsiasi modello del 2017 disponibile, come: l’ultima Escape, Fusion, Mustang e Explorer, potranno già godere di questo nuovo sistema operativo.
Ford Sync 3 è compatibile con gli iPhone (dal 5 in su) o con Android Lollipop (o release superiori) per accedere a mappe, musica, messaggi e addirittura app di terze parti sfruttando la tecnologia di mirroring permettendo così di proiettare sul cruscotto la schermata del cellulare. Con entrambi i sistemi collegabili si avrà accesso ai comandi vocali, come di norma.

Ford-SYNC-3

Ford assicura anche tutti quelli interessati a comprare i prossimi modelli di F-150, Focus, Edge e il nuovo Super Duty 2017: anche questi avranno accesso al nuovo sistema operativo Ford con supporto ad Ios e Android.”Ford non si sta attenendo al solito approccio di introdurre il supporto a Apple CarPlay e Google Android Auto solo su alcuni modelli portanti o introdurre questa possibilità come una opzione costosa oppure renderla disponibile solo per i modelli più lussuosi.” ha detto Jeffrey Hannah dal laboratorio di ricerca tecnologica SBD. “Le troppe scelte per il compratore sono finite — se si acquisterà qualunque modello con Ford SYNC 3, si avranno a disposizione entrambe le opzioni pronte all’uso”.

Ricordiamo che ad oggi con il sistema SYNC  è possibile collegare qualunque cellulare sia Apple che Android, ma l’auto potrà solo accedere a musica, contatti per chiamate, e messaggi per una lettura all’arrivo.
Sicuramente questo upgrade è un ottimo motivo per scegliere Ford rispetto a qualche altra marca, soprattutto se siete alla ricerca di una auto perennemente connessa al vostro cellulare.
Con il supporto alle terze parti, avrete a disposizione anche le app che utilizzate più frequentemente e magari, stando sempre molto attenti alla guida, potrete catturare qualche pokemon su Pokemon GO.

Via

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: