doubleHome – Come disattivare lo schermo tramite doppio tocco sul tasto Home

Il tasto power, essendo un tasto fisico, è soggetto a deterioramento e rotture nel tempo. Dunque è bene risparmiare tocchi adottando scorciatoie software. DoubleHome è un’app sviluppata dal Senior Member della community di XDA Jawomo che serve a spegnere lo schermo tramite un doppio tocco del tasto Home. Oltre ad essere una funzione comoda, è anche utile per allungare un po’ la vita del tasto Power.

Esistono molti metodi per sostituire la funzione di blocco schermo del tasto Power, ma questa è una delle migliori grazie anche alla semplicità della configurazione. Inoltre l’app è gratuita.

L’app in sè è molto semplice. Realizzata in Material Design molto colorato, è divisa in schede. La più importante, Settings, contiene i vari settaggi disponibili, pochi attualmente. Le altre schede contengono la sezione donazioni, la sezione per il supporto e un link ad un’altra app dello sviluppatore.

L’app supporta sia il tasto Home della navbar (software) sia il tasto Home fisico (hardware). Dunque può essere installata in tutti gli smartphone che abbiano almeno Android 5.0.

 

doubleHome – Configurazione del doppio tocco per spegnere lo schermo

Come detto prima l’app è molto semplice da installare e configurare. Non richiede permessi di Root, sebbene usando il root è disponibile anche un altro metodo di sblocco.

Basta scaricare ed installare doubleHome dal PlayStore ed aprirla.

 

 

Dopo averla scaricata ed aperta, andate nella sezione Setting ed attivate Double Tap.

 

 

Adesso l’app è attiva, quindi tramite doppio tocco del tasto Home, lo schermo si spegnerà. Il metodo di blocco predefinito è quello che scurisce lo schermo per poi attendere un tempo di blocco che generalmente varia tra i 5 e i 10 secondi. Tramite Setting > Method è possibile scegliere tra due metodi di blocco, oppure tre se il telefono ha i permessi di root.

 

 

I metodi disponibili sono:

  • Show Black Screen:
    • Il metodo di sblocco descritto prima. L’app mostra uno sfondo nero con dei gradienti laterali, quindi passato un tempo variabile tra i 5 ed i 10 secondi lo schermo si bloccherà. Questo metodo è completamente compatibile con lo sblocco tramite impronta o scansione dell’iride.
  • Direct off:
    • Questo metodo viene effettuato usando il blocco da amministratore. In questo caso non è possibile sbloccare con l’impronta digitale, ma ci sarà bisogno di sbloccare tramite pin o password preimpostati. Il metodo è un po’ più veloce del primo, ma ovviamente ha un supporto ridotto.
  • Root:
    • Il metodo richiede il root e blocca lo smartphone normalmente. Richiedendo il root, non sarà necessario attendere alcun delay ed è pienamente compatibile con lo sblocco tramite sensore o scansione dell’iride.

La versione PRO sblocca invece alcune funzioni in versione beta.

 

Conclusioni

Sebbene sia difficile rimpiazzare il tasto Power con scorciatoie software, questa resta comunque una valida alternativa, soprattutto per gli smartphone il cui tasto comincia a perdere colpi. Lo sviluppatore è molto disponibile e molto presto arriveranno nuove utili funzionalità.

Per qualunque dubbio o incertezza scrivete nei commenti e non dimenticatevi di iscrivervi ai nostri canali Telegram Technoblitz e Technoblitz Modding, cliccando i badge sottostanti.

 

TechnoBlitz Modding               TechnoBlitz Canale Ufficiale

Fonte: XDA

Gabriele Meli

Mi chiamo Gabriele Meli. Studente allo scientifico e amante della tecnologia in generale, mi interesso principalmente del modding su android e dell'installazione di sistemi operativi su PC, ma anche in generale di tutto ciò che riguarda PC, smartphone e tablet, sebbene anche i videogiochi prendano una buona fetta del mio tempo libero.

Pubblicità