Confermato dal presidente di Sharp che Apple passerà ai display OLED

Com’è ben noto, nel 2017 la serie iPhone compierà ben 10 anni dall’uscita del primo modello. Ci aspettiamo grandi novità, sia sull’aspetto del design sia per quanto riguarda l’hardware. Ed una delle nuove caratteristiche, da tempo oggetto di rumor, è il passaggio alla tecnologia OLED per i nuovi display.

Caratteristica oggi confermata dal presidente di Sharp, nota azienda produttrice di pannelli. Se i rumor parlano addirittura di 3 versioni per il prossimo iPhone (8?), con display da 4.7,  5 e 5.5 pollici, Apple vuole mettere mano sempre di più nella produzioni dei componenti. Per questo la Foxconn, ad inizio anno, ha acquistato proprio Sharp per la modica cifra di 6,2 miliardi di dollari.

E proprio in questi giorni, il presidente di Sharp Tai Jeng-wu, tra l’altro anche membro importante della Foxconn, ha annunciato che “Apple deve passare alla tecnologia OLED se vuole arrestare il basso volume di vendita dei suoi ultimi iPhone”. “E’ una crisi ma anche un opportunità di rilancio“, ha affermato Tai.

Sono molti (e riconosciuti) i vantaggi dei pannelli OLED rispetto ai più tradizionali LTPS (low-temperature poly-silicon) usati attualmente da Apple. Passiamo da un maggiore contrasto per i colori fino alla possibilità di produrre dei display curvi, caratteristica che potrebbe essere sfruttata da Apple nei nuovi modelli in arrivo.

Sempre Tai Jeng-wu afferma che è in costruzione un nuovo impianto per la produzione di pannelli OLED, che permetterà di aumentare i volumi di produzione delle loro unità. Siamo infatti sicuri che con un cliente come Apple le vendite aumenteranno e non di poco. Tai afferma anche di essere pronto a produrre direttamente negli USA. Sarà vero?

Sharp e i pannelli OLED
Sharp e i pannelli OLED

Queste le sue dichiarazioni ufficiali:

“The iPhone has been evolving and now it is switching from LTPS (low-temperature poly-silicon) to OLED panels. We don’t know whether Apple’s OLED iPhones will be a hit, but if Apple doesn’t walk down this path and transform itself, there will be no innovation. It is a crisis but it is also an opportunity.”

Secondo gli ultimissimi rumor, ancora da prendere con le dovute attenzioni ci saranno ben tre varianti del prossimi iPhone. Con display da 4,7 e 5 pollici, che manterranno il classico pannello LTPS, mentre quella da 5,5″ riceverà la tecnologia OLED. Potrebbe essere un passo avanti, ma anche uno indietro, non applicarlo a tutta la gamma. Voi cosa ne pensate?

facebook-profile-picture

Enrico Perini

Studente universitario presso la facoltà di Informatica di Verona, appassionato sportivo e scrittore.

enrico-perini has 55 posts and counting.See all posts by enrico-perini

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: