BlackBerry punta sul mercato indonesiano

L’Indonesia era e resta uno dei mercati in cui BlackBerry ha più dominio al momento.

Come comprovato dal Wall Street Journal, BlackBerry Mobile supera i 60 milioni di utenti attivi ogni mese (dati risalenti a Giugno di quest’anno) in un mercato di ben 250 milioni di utenti totali.

Entro il 2020 l’Indonesia avrà un mercato, limitandosi all’ambiente della telefonia, che supererà  la cifra di 1 miliardo di dollari. Si affermerà quindi come il quarto mercato mondiale.

Recentemente è stata introdotta una legge che pone dei paletti sui prodotti esteri venduti sul territorio.

La restrizione è volta a migliorare l’economia del paese, decisamente in crescita, rendendo obbligatoria all’interno dei prodotti la presenza di parti fabbricate o assemblate direttamente in Indonesia.

Per il momento, il 20% del prodotto dev’essere prodotto in indonesia (non si limita semplicemente all’hardware ma anche al software). Nei prossimi anni questa percentuale aumenterà per arrivare al 30% entro il prossimo anno e oltre al 40% nel 2018.

BlackBerry si è associata con PT Telekomunikasi Indonesia Tbk, una delle principali aziende di telefonia locali che provvederà all’assemblaggio e alla diffusione del dispositivi BlackBerry nel territorio indonesiano.

I principali rivali di BlackBerry, Apple in primis, hanno difficoltà ad introdursi nel mercato del paese ma anche lei, tra le altre, ha in piano di occupare una posizione rilevante in questo mercato.

Lenovo e Samsung hanno creato diversi centri e negozi in Indonesia nel 2015, Samsung in particolare occupa al momento una grande fetta del mercato locale, con ben il 26% degli utenti totali.

Da non sottovalutare le parole di Xiaomi che di recente ha affermato che l’Indonesia occupa al momento una posizione di rilievo tra gli obiettivi della casa cinese.

Oltre che a favorire le fabbriche locali, la legge che favorisce la produzione all’interno del territorio incoraggia ulteriormente gli sviluppatori a creare software propri. Gli smartphone locali avranno l’obbligo di contenere al loro interno 7 applicazioni locali.

BlackBerry parte quindi in una posizione di vantaggio essendo collaboratrice di PT Telekomunikasi Indonesia Tbk, e questo rende elevate le possibilità che BlackBerry possa diventare una delle case produttrici più rilevanti del mercato.

 

 

 

Via

 

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: