AdBlock Plus e Facebook, la battaglia continua

La battaglia di Facebook contro il tentativo di farsi oscurare le pubblicità, comincia ad avere un sapore sempre più aspro. Due giorni fa il social network più utilizzato del mondo ha annunciato di voler imporre maggiori restrizioni ad un software che elimina le sue pubblicità. Il software di cui stiamo parlando, che sta facendo molto discutere in questi periodi, è l’app gratuita della Eyeo, AdBlock Plus. La risposta al tentativo di Facebook di limitare il corretto funzionamento dell’app non si è fatto però attendere dalla Eyeo. Adblock Plus ha infatti già trovato una soluzione: basterà aggiornare i filtri dell’app e scegliere di non visualizzare gli annunci provenienti dai social.

Botta e risposta tra Facebook e AdBlock Plus

Qualche tempo fa Facebook aveva annunciato di non aver richiesto di essere inserito in nessuna lista per il blocco degli annunci, di nessuna azienda. Ma avrebbe invece modificato il tipo di annunci pubblicitari, dando la possibilità agli utenti di avere un controllo maggiore su quali visualizzare e quali no. Tuttavia questa battaglia va avanti da diverso tempo, si può dire da quando ha fatto la prima apparizione il primo software per il blocco degli annunci. Si attende quindi ancora una modifica dei codici da parte di Facebook, il quale renderà quasi sicuramente inutili i filtri proposti da questo tipo di applicazioni.
Se questo accadrà, non si farà attendere ancora una volta la risposta di AdBlock Plus, la quale troverà una nuova soluzione per risolvere il problema dando la possibilità ai suoi utenti di utilizzare l’applicazione.

Facebook si dice amareggiata

Un portavoce di Facebook però si è dichiarato molto deluso per il fatto che, secondo il social, gli utenti che utilizzano le app per il blocco degli annunci, vengono privati anche di post di alcuni amici e pagine che seguono. Ancora il portavoce avrebbe dichiarato che Facebook ha intenzioni di affrontare seriamente la questione, in quanto ritiene che l’utilizzo di questi software non porti una buona esperienza ai suoi utenti.

Una guerra senza fine

Facendo un discorso commerciale, se Facebook decide di intraprendere la strada dura della contrapposizione ad AdBlock Plus non è da biasimare. Considerando che gran parte dell’attività del social dipende proprio dagli annunci. Ma la rapida risposta con nuove soluzioni da parte della comunità che gravita attorno alla battaglia del blocco pubblicitario, fa intendere che questa sarà una battaglia molto dura per Facebook, che difficilmente riuscirà a vincere. Anche se alcune fonti rivelano che il social network di Zuckerberg sta già lavorando alla stesura di un nuovo codice che consentirà di limitare il funzionamento di AdBlock Plus.

Via

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: